Psicoterapia ad orientamento psicoanalitico

La psicoterapia ad orientamento psicoanalitico è un processo interpersonale e consapevole che si fonda sulla relazione tra paziente e terapeuta, e sul fine elaborato in comune, volto solitamente a modificare situazioni di sofferenza con mezzi prettamente verbali, attraverso un percorso che favorisce una maggiore conoscenza di sé e del proprio mondo interiore.

La psicoterapia ad orientamento psicoanalitico rivolge particolare attenzione ai significati personali dell’esperienza, incoraggiando una graduale ricerca di senso, una maggiore consapevolezza delle proprie emozioni e dinamiche psichiche, e quindi anche dei vissuti e dei comportamenti che vanno ad ostacolare la piena espressione della personalità. La psicoterapia favorisce la crescita della persona, dà la possibilità di poter fare una nuova esperienza di sé e soprattutto di avere maggiore libertà di scelta nella vita.

Questa voce è stata pubblicata in Area clinica - Psicologia. Contrassegna il permalink.